Domenica una Tognon Ski Race di altissimo livello

L'intera squadra dell'esercito ha confermato la sua presenza

Questa mattina la squadra di tracciatori coordinata da Stefano Mottini ha definito il tracciato di quella che sarà domenica prossima una gara di altissimo livello sulle nevi valdostane.
Ha confermato in queste ore la propria presenza l’intera squadra dell’esercito composta da Eydallin, Trento, Reichegger, Lenzi, Antonioli e Gloriana Pellissier che rientreranno sabato dalla Coppa del Mondo. Già iscritto anche il valdostano Dennis Brunod…e chissà che nelle prossime ore non si aggiungano altri big.

Lo Sci Club Torgnon rappresentato dal suo presidente Danilo Mus si sta dando un gran da fare per portare lo ski-alp di livello in questo paesino valdostano, sfruttando i percorsi di allenamento del suo atleta di casa Nadir Maguet che sarà presente in doppia veste sia di corridore che di organizzatore.

Il percorso prevede la partenza dal centro del paese, una prima salita di 150 metri di dislivello su pista prima di togliere le pelli e ritornare in zona partenza mediante una piccola discesa. Da qui una lunga salita fuoripista di debole pendenza con 700 metri di dislivello tra i boschi porterà gli atleti in cima alla seggiovia del Collet. Una breve discesa di circa 200 metri in pista e gli skialper dovranno calzare nuovamente le pelli in direzione del punto più panoramico della gara: il Meabé (quota 2.350 m slm). La salita prevede due tratti tecnici con gli sci intervallati da 2 pezzi a piedi per un totale di circa 400 metri di dislivello. Raggiunta la cima del Meabé a piedi, da dove si può ammirare un panorama mozzafiato sulla catena del Rosa, sul Cervino e sul Monte Bianco, si scende per circa 300 metri di dislivello prima di poi risalire con le pelli in cresta. Breve discesa fuoripista e si affronta l’ultima salita di soli 100 metri di dislivello (con pendenze molto lievi) che porta al Col Fenetre a 2.250 metri di quota. Gli atleti scenderanno poi in picchiata nell’ultima discesa con tratti di pista e tratti di fuoripista fino a raggiungere l’arrivo situato in paese a Torgnon.

Le condizioni di innevamento al momento risultano buone e si spera che restino invariate fino a domenica.

La categoria Junior percorrerà l’intero tracciato dei Senior, mentre la categoria Cadetti affronterà solamente la seconda parte del tracciato a partire dalla salita verso il Meabé.

Per gli spettatori sarà possibile vedere la gara in numerose postazioni accessibili con gli impianti di risalita (come l’arrivo della seggiovia del Collet) oltre che nella zona di partenza con il doppio passaggio iniziale. Nell’iscrizione sarà compreso un pacco gara ed il pranzo presso un ristorante convenzionato. La premiazione avverrà alle ore 15:00 circa nella piazzetta centrale del paese.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.