Coppa del Mondo, la vigilia degli azzurri ad Andorra

Previsto vento, percorso cambiato per l'individuale

Sabato mattina prima gara ad Andorra di Coppa del Mondo: c’è l’individuale ad Arcalís. «Le condizioni di innevamento sono buone – spiega il dt Stefano Bendetti – ma dobbiamo capire quali saranno quelle meteo: durante il briefing pre-gara ci hanno spiegato che è atteso vento. Una previsione dice addirittura raffiche fortissime, un’altra un po’ meno intenso. In ogni caso è stata posticipata la partenza delle gare: alle 10 i giovani, alle 11 i senior. E sono stati allestiti due tracciati: uno in pista e un altro fuori, anche se con un dislivello ridotto a circa 1.200 metri. Vedremo sabato mattina quali saranno le condizioni del vento e quale il tracciato scelto». Ma come stanno gli azzurri? «La squadra sta bene e siamo pronti: certamente speriamo di poter gareggiare sul tracciato fuoripista, se sarà, invece, solo in pista sarà un po’ più ‘indigesto’ per noi».

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.