Controllo anti-doping a sorpresa

E' in atto un'attività imprevista …

In hotel è giunto un medico inviato dal Coni per un controllo antidoping a sorpresa. Tutti giù dalle brande e via a fare pipì. Chiaramente non siamo stati ammessi con le telecamere, tutto comunque procede regolarmente.
Sia i ragazzi che i tecnici si sono messi subito a disposizione, benvengano questi controlli.
Dal ritiro un saluto ed un augurio di pronta guarigione a Pietro Lanfranchi assente a causa di un’infortunio. Lo aspettano in gruppo, forza Lanfra!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.