Campionato Italiano sotto una fitta nevicata!

La cronaca e le classifiche della Pitturina Ski Race

La neve ha iniziato a cadere nei minuti del via, e si è infittita fino a depositare venti centimetri in un’ora durante gli arrivi. Ma non ha influito sul risultato ne’ sulla riuscita della competizione.  

LA GARA DEGLI UOMINI – La lotta per iI titoli italiani Senior è stata molto combattuta. Spettacolare gara di Matteo Eydallin tra gli uomini, che ha corso tutta la prima parte di gara in recupero dopo un errore tattico in partenza e il conseguente distacco di una pelle: primo chilometro superando decine di concorrenti sulla pista battuta dal gatto, fino a recuperare la coda del gruppo di testa prima dei tratti a binari.
Poi si è messo in lotta per le prime posizioni, riguadagnando altro terreno un po’ alla volta sia nelle salite che sulle discese. Anche se oggi Matteo non ha potuto fare tanta differenza in discesa come quando questa si presenta tecnica e impegnativa fisicamente, prima dell’ultima corta salita si presenta già in testa e con un margine superiore ai 30 secondi su Lorenzo Holzknecht e Manfred Reichegger.
Il titolo sembra ormai cosa fatta, mentre alle sue spalle prosegue il duello iniziato fin dai primi metri di gara. Passano poi Damiano Lenzi e Davide Galizzi,  e quasi insieme Michele Boscacci, Robert Antonioli e Pietro Lanfranchi reduce da una caduta in discesa.
Nessuno sbaglia tra i primi tre: piombano sul traguardo nello stesso ordine e con distacchi simili, anche se nell’ultimo strappo in skating Reichegger è letteralmente sulle code di Holzknecht.  

GLORIANA PELLISSIER HA UNA MARCIA IN PIU’ –
Parte meglio di tutte, e conserverà la posizione a tutti i passaggi intermedi. Elena Nicolini non la vede mai, mentre vede una volta sola  al penultimo cambio d’assetto Francesca Martinelli che entra nella zona mentre Elena riparte.
Anche loro non sbagliano niente, e si piazzano nello stesso ordine.
Al quarto posto Laura Besseghini, intirizzita: ormai nevica a larghe falde e i concorrenti arrivano al traguardo con molta neve addosso.  

Mentre scriviamo prosegue la festa sotto il tendone che ospita in questo momento oltre 400 persone. A breve le premiazioni ufficiali

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.