Boscacci-Reichegger vincono la Pitturina

Alba De Silvestro e Katia Tomatis prime nella gara rosa

Una Pitturina diversa, ma sempre affascinante. Tanto pubblico a Padola per l’ottava edizione in notturna, tutto è stato preparato al meglio grazie al minuzioso lavoro dei tantissimi volontari presenti sul tracciato. Nonostante il leggero nevischio che ha accompagnato gli atleti durante gli ultimi passaggi, più di sessanta persone sono salite al rifugio Col dla Tenda per il raduno “Io c’ero a Km 0" e hanno accolto al termine delle salite gli atleti. E una vera e propria folla ha applaudito i passaggi a valle in zona cambio pelli ed in zona partenza-arrivo. Sin dall’inizio Michele Boscacci e Manfred Reichegger hanno imposto il loro ritmo su Pietro Lanfranchi e Tadei Pivk che hanno retto il ritmo forsennato dei battistrada fino alla seconda salita. Poi il break di ‘Manny’ e ‘Bosca’ primi su traguardo in 1h57.37 su ‘Lanfra’ e ‘Tad’ in 1h58.57. Alle loro spalle lotta serrata per la terza piazza, fino alla terza salita: l’hanno spuntata Thomas Trettel e Ivo Zulian su Patrick Facchini e Nicola Pedergnana. Nella gara rosa successo della beniamina di casa Alba De Silvestro in coppia con Katia Tomatis in 2h28.20, seconde le valtellinesi Laura Besseghini e Raffaella Rossi in 2h35.24, con terza posizione per un’altra coppia di casa, quella formata da Cecilia De Filippo e Martina De Silvestro in 2h46.44. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.