Albosaggia, dove lo skialp e’ di casa

Tutto il paese coinvolto nella Valtellina Orobie

Ad Albosaggia lo ski-alp è di casa. E non a caso è gemellata con Arêches-Beaufort. Basta entrare in paese e si capisce che la Valtellina Orobie è qualcosa di più di una gara. Per indicare la strada che porta alla zona partenza, hanno messo uno sci-alpinista vestito con i colori della nazionale nella rotonda. Alla sfilata delle squadre nazionali c’era tutto il paese, con i ragazzi e le ragazze della Polisportiva ad aprire il corteo con gli sci nello zaino. Tanti appassionati, tante famiglie e soprattutto una marea di volontari con le divise arancioni della gara. E anche il sindaco si è commosso salutando gli atleti. Una vera festa dello ski-alp, genuina. Nel padiglione che è il cuore della Valtellina Orobie tutti pronti ad applaudire i primi cinque della generale al sorteggio dei pettorali. Con un’ovazione particolare per il ragazzo di casa, Michele Boscacci. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.