Situazione gare, cosa e' successo in queste 24 ore

Intanto la signora alla finestra aspetta le prossime mosse

Finalmente la neve! Il popolo dei social network si scatena, sul web è un continuo aggiornamento sulle nevicate che hanno interessato le Alpi, da Est a Ovest. In tutto questo caos di “aggiornamenti di stato” anche il mondo delle competizioni ha avuto il suo bel da fare per definire il programma dei prossimi week-end.
Facciamo un passo indietro, sino a ieri, con tutti gli annullamenti che ci sono stati, i tecnici della nazionale si trovavano in difficoltà per trovare un’organizzazione che potesse ospitare le selezioni per i giovani. All’inizio le selezioni Junior e Cadetti sarebbero dovute essere a Misurina in occasione della prima prova di Coppa Italia, saltata questa prova non c’era però nulla da temere. In calendario c’erano i Campionati Italiani Vertical e Staffetta, ma saltano anche quelli. Angeloni e Invernizzi diventano matti per trovare un gara per far gareggiare i giovani. La Valtartano in programma il 7 gennaio fa al caso loro, ma non si possono fare i conti senza l’oste. Ieri pomeriggio arriva, a causa dello scarso innevamento, un comunicato stampa da parte del Comitato Organizzatore della Valtartano: la gara è rinviata al 5 febbraio.
Nello stesso momento le previsioni meteo sulle Prealpi Venete annunciano 30/40 centimetri di neve fresca. I ragazzi di Valdobbiadene si mobilitano per mettere in piedi la gara di Pianezze con la gara Fisi per i giovani. Tutti d’accordo. Si aspetta il passaggio della perturbazione. Intanto, Mottini, a capo dell’unità di crisi, in Valle d’Aosta lavora per mettere in piedi una gara ex novo oppure di anticipare la gara di Flassin.
Questa mattina è un giro vorticoso di telefonate e sms. La perturbazione e di conseguenza le previsioni meteo hanno preso un’altra via. Le nevicate in Veneto, almeno così copiose, non si sono viste. Geronazzo e amici veneti salgono a Pianezze, la situazione non è cambiata, pochissima neve, provano ad andare sul Monte Grappa per vedere se si può organizzare la selezione per i giovani. Poco prima delle ore 15 la decisione: anche sul Monte Grappa la gara giovani e open non si può fare!
Nelle stesse ore il Comitato della Valtartano controlla la situazione e riconferma la gara per il 7 gennaio, evidentemente la neve è caduta solo da loro.
Quindi? Per il prossimo weekend i giovani, e solo loro, avranno la loro gara e di selezione se non bastasse.
Per i Campionati Italiani di Premana… rimaniamo in attesa, come la nonnina alla finestra.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.