Conclusa la Coppa Italia dei giovani: ecco il ranking

Vincono Maguet, De Silvestro, Magnini, Compagnoni

Con la prova della Lagorai- Cima d’Asta si è concluso il circuito di 5 gare valide per la Coppa Italia delle categorie giovani.
Per determinare la graduatoria finale sono stati sommati i migliori quattro risultati di ogni concorrente.
Pochi gli atleti Junior di alta classifica che hanno potuto beneficiare del gioco degli scarti, dato che i convocati in squadra nazionale hanno dovuto rinunciare all’ultima prova in Lagorai per la concomitanza con la tappa andorrana di Coppa del Mondo.
I cadetti invece hanno potuto partecipare a tutte le tappe.  

Giulia Compagnoni (136) ha vinto con il punteggio pieno la classifica finale Cadetti femminile, davanti a Laura Corazza (121) e a Giulia Murada (111).   

Davide Magnini (136) ha sempre condotto con lo stesso score di vittorie ad ogni gara la pari categoria maschile,  davanti a Pietro Canclini (120) e a Gabriele Leonardi (105).  

Alba De Silvestro (136) ha vinto con punteggio altrettanto pieno la categoria Junior femminile. Alle sue spalle Erika Rodigari (118) e Natalia Mastrota (117) si sono giocate le posizioni del podio alternandosi nelle tappe del circuito.  

Un poco più sofferto il primo posto per Nadir Maguet (122) nella terribile categoria Junior. Il secondo posto è stato agguantato da Michele Pedergnana (109) con la vittoria nell’ultima tappa. Stefano Stradelli occupa il terzo posto (106). Per il secondo e terzo posto la concomitanza della Coppa del Mondo di Font Blanca ha presumibilmente inciso sul risultato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.