User: Password:
Ricordami [Non selezionare se altre persone usano il tuo computer]
foto8430
Nella foto: Peter Kienzl ŠAC mediapress

4K live, vittoria di Peter Kienzl

04/09 | di Redazione © RIPRODUZIONE RISERVATA

Secondo Bruno Brunod

ORE 23.35 - Arrivato a Cogne un applauditissimo Bruno Brunod: è secondo, 86h35’ il suo tempo.

ORE 19.50 -
Peter Kienzl è arrivato a Cogne in 82h53'31": è il vincitore del primo 4K Alpine Endurance Trail Valle d'Aosta.



ORE 18.20 -
Manca poco all'arrivo di Peter Kienzl: entro le 19 dovrebbe essere a Cogne. Secondo Bruno Brunod atteso verso le 21, mentre si è ritirato per un problema al ginocchio Christian Insam.

ORE 09.30 -
Peter Kienzl ha raggiunto la base vita di Donnas, pronto a ripartire subito. Dietro non cambiano le posizioni, sempre con Brunod davanti a Insam.

ORE 07.13 -
Peter Kienzl è arrivato a Sassa. È l'unico concorrente transitato. Tra le donne arrivo di Francesca Canepa alle 7.01 a Niel. A Niel nella notte era passato secondo Bruno Brunod con 2h44' di ritardo da Kienzl e 12' di vantaggio su Christian Insam.

ORE 00.20 -
Non cambiano le posizioni, Peter Kienzl sempre al comando passato a Niel a 21.58. Dalla base vita di Gressoney-Saint-Jean Bruno Brunod è uscito alle 21.30, seguito da Christian Insam alle 21.41, Luca Moro alle 23.10, il francese Bonanni alle 00.02, Francesca Canepa alle 00.04, Danilo Lantermino alle 00.13.

ORE 18.25 -
Posizioni consolidate. Sempre leader Peter Kienzl già passato a Gressoney-Saint-Jean, alle sue spalle Christian Insam e Bruno Brunod, insieme a Champoluc, ad più di un’ora, sempre a Champoluc passato il francese Bonanni, con un margine di circa mezz’ora su Enzo Benvenuto, quindi Luca Moro e Francesca Canepa.

ORE 13.15 -
Peter Kienzl ha preso saldamente la testa della classifica. Alle 12.57 è passato da Champoluc ed ha un margine di quasi due ore sugli inseguitori. Che sono Bruno Brunod e Christian Insam, usciti dalla base vita di Valtournenche rispettivamente alle 12.02 e alle 12.07. Sempre allla base vita di Valtournenche è arrivata quarta Francesca Canepa che accusa un problema muscolare che si ‘fa sentire’ soprattutto in discesa. A Valtournenche ci sono anche Enzo Benvenuto, Luca Moro, il francese Yann Bonanni, Cesare Clap, Luca Guerini e Danilo Lantermino.

ORE 6.30 -
Luca Moro ha resistito in testa tutta la notte, ma il suo margine al passaggio a Magia dopo quasi 200km si è ridotto a 4 minuti su Peter Kienzl. Terzo Christian Insam; ad oltre un’ora resta quarto Enzo Benvenuto, con quinto Bruno Brunod.

23.30 -
Luca Moro è stato il primo ad uscire dalla base vita di Ollomont e alle 22.35 è passato a Oyace. Alle sue spalle Christian Insam e Peter Kienzl passati alle 23.21, quarto Fabio Cavallo tallonato da Enzo Benvenuto. Quindi Cesare Clap, Luca Guerini, Bruno Brunod e Yann Bonanni. Decima assoluta Francesca Canepa, partita da Ollomont alle 21.35.

18.27 -
I primi sono arrivati alla base vita di Ollomont a circa metà percorso. In testa Peter Kienzl e Christian Insam, il primo alle 17.55, il secondo alle 18.02: entrambi hanno deciso di dormire un po’ prima di ripartire. Dietro di loro Francesca Canepa: anche la valdostana dopo la doccia è intenzionata a ‘prendersi’ qualche ora di sonno. Alle 18.13 è arrivato Luca Moro che vuole invece ripartire prima possibile senza dormire, mentre ad Ollomont c'è anche Fabio Cavallo.

Dai prati di Sant’Orso di Cogne sono partiti sabato i 600 atleti della prima edizione del 4K Alpine Endurance Trail Valle d’Aosta, 350 chilometri alle pendici dei 4K - Monte Bianco, Monte Rosa, Cervino, Gran Paradiso - che dovranno percorre massimo in 155 ore.

LA GARA - La prima classifica parziale alle ore 16 di sabato, a Rhêmes-Notre-Dame, dopo 7 ore di corsa, vedeva primo assoluto lo spagnolo Zigor Iturrieta. Secondo Luca Mauri, terzo Andrea Biffi, quarto Christian Insam, allineato con Peter Kienzl. Prima nella classifica femminile e quinta assoluta, Francesca Canepa, seconda Patrizia Pensa a sette chilometri di distanza dalla leader.
A Courmayeur é, però, la Canepa ad uscire per prima alle 6.07 di domenica seguita da Peter Kienzl alle 6.24, Christian Insam alle 6.26, Fabio Cavallo alle 6.28 il francese Julien Rizzotto alle 6.28.
 Il live della gara consente di seguire a tutti in tempo reale, grazie ai GPS satellitari di cui sono dotati obbligatoriamente gli atleti – grande novità della corsa - attraverso il sito internet (www.4Kvda.com) e l’App YB races disponibile su iOS e Android.
 

I COMMENTI DEI NOSTRI LETTORI

Lascia un Commento

I commenti sono riservati agli utenti registrati.

Per lasciare un commento Registrati oppure effettua il Login

GLI ARTICOLI PIU' LETTI


*
Mulatero Mulatero Editore srl - P.IVA e C.F. 08903180019 - Per la pubblicità su questo sito | contatti